Pro-choice

rete italiana contraccezione aborto

La Rete difende il diritto alla scelta, all’aborto sicuro e alla salute riproduttiva. Agisce per rimuovere gli ostacoli che ancora oggi vi sono in Italia.

Iniziative

Diritti delle Donne. Revisione Periodica Universale (UPR)

Diritti delle Donne. Revisione Periodica Universale (UPR)

Analisi e Raccomandazioni per la Revisione Universale Periodica (UPR) dell’Italia sui Diritti Umani. I Diritti delle Donne è un Rapporto sulla condizione delle donne in Italia, che contiene per ciascun punto delle raccomandazioni, a cui abbiamo partecipato insieme ad un ampio gruppo di...

leggi tutto

Strumenti

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Contributi dalla rete e iniziative a cui abbiamo partecipato

Comunicati stampa

Tutti i post 

Diritti delle Donne. Revisione Periodica Universale (UPR)

Analisi e Raccomandazioni per la Revisione Universale Periodica (UPR) dell’Italia sui Diritti Umani. I Diritti delle Donne è un Rapporto sulla condizione delle donne in Italia, che contiene per ciascun punto delle raccomandazioni, a cui abbiamo partecipato insieme ad...

Contraccezione gratuita e consapevole

La disponibilità di contraccettivi gratuiti, erogati a carico del Servizio Sanitario Nazionale, è condizione necessaria per assicurare il diritto alla procreazione responsabile, con ricadute importanti sulla salute delle donne. Nel nostro, a differenza di altri Paesi europei, come la Francia, il Belgio e la Germania, la contraccezione è interamente a carico delle cittadine e dei cittadini, salvo rare iniziative locali.

La petizione è promossa dal Comitato per la contraccezione gratuita e consapevole, con un documento che propone soluzioni concrete in linea con l’Organizzazione Mondiale della Sanità per superare l’arretratezza dell’Italia su questo fronte.